Caricamento in corso...

Ricordati di me

Durata: Dal 17 al 31 Gennaio 2019
Vernissage: Vernissage 18 gennaio alle 17.30
Indirizzo: Cad Via Chiabrera 7/2, 1° piano – 16123 GENOVA
Direzione artistica e curatela: Loredana Trestin
Assistente di direzione: Maria Cristina Bianchi
Organizzazione: Giulia Lanza, Ludovica Palì, Alessia Penco, Francesco Piras
Grafica e web: Anna Maria Ferrari
Orario: dal lunedì al venerdì 14.00 18.00, il sabato su appuntamento

Partecipano gli artisti: Lorenzo Bottari, Natascia Finocchiaro Maurino, Giovanni Gargano, Vincenzo Gualano, Thomas Lanzi, Sara Leccese, Pasquale Mansi, Marco Marciani, Raffaele Mattera, Lara Motterlini, Silvia Paci, Andrea Vandoni, Francesco Zampieri

| Invito |

Conservare nella memoria, rammentare, tutti vorremmo essere ricordati da qualcuno per qualcosa che abbiamo fatto o detto, come ha scritto Baden Powell, “ Nel vostro passaggio in questo mondo, che ve ne accorgiate o no, chiunque voi siate e dovunque andiate, state lasciando dietro di voi una traccia. La vostra traccia è segnata da azioni, dalle frasi che dite e dalle parole che scrivete. Le azioni sono pietre miliari stabilite in modo permanente; le frasi sono soltanto orme che il tempo può alterare o cancellare; le parole scritte sono tacche coscientemente lasciate sugli alberi.”
In modo analogo le opere d’arte rappresentano una traccia tangibile di ciò che siamo, inevitabile che in funzione di questa possiamo essere ricordati.
In questa mostra di arte contemporanea, 13 artisti si faranno ricordare per atmosfere che sono le esperienze di questo mondo, momenti di vita e personaggi rivissuti in chiave surreale, fatti e luoghi che segnano il nostro tempo, una concezione dialettica tra spazio e tempo, realtà e fantasia sottolineata da una elaborazione cromatica che risalta le ambientazioni e definisce i particolari.
Sensibilità e fantasia indagano nella sfera dell’oggettività e del possibile, dando forme e colori anche ai concetti.
Loredana Trestin